CURRICULUM

Anno Accademico 1981-82:
  Laurea in Chimica con il punteggio di 110 su 110 e Lode.
Titolo della tesi, svolta presso il Laboratorio di Chimica Organica dell'Istituto Chimico "G. Ciamician" dell'Università degli Studi di Bologna: "Reattività di acidi di Lewis supportati su resina".

Nella seconda sessione dell'anno 1983 ha conseguito l'Abilitazione all'Esercizio della Professione di Chimico.

Giugno 1983 - settembre 1985:
  Assegnataria di una borsa di studio bandita dalla Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.A. nell'ambito del "Progetto finalizzato chimica fine e secondaria", svolta presso il Dipartimento di Chimica "G.Ciamician" dell'Università di Bologna sotto la direzione del Professor Achille Umani-Ronchi. Argomento: "Studio della reazione di Fries". Nell'ambito di questo studio è stata realizzata la sintesi di sistemi isochinolonici attraverso reazioni di ciclizzazione intramolecolare. Il risultato di questa ricerca ha condotto al deposito di un brevetto in collaborazione con la Ditta Recordati dal titolo: Processo per preparare 1,4-diidro-3-(2H)-isochinolone, autori: C.Boga, D.Savoia, A.Umani-Ronchi G.Morbidelli, D.Amori, Protocollo n°19410A/85.

Settembre 1985 - dicembre 1985:
  Assegnataria di una borsa di studio bandita dalla PROTER S.p.A. sulla "Sintesi di sistemi antrachinonici di interesse farmaceutico", svolta presso il Dipartimento di Chimica "G.Ciamician" dell'Università di Bologna sotto la direzione del Professor Gianfranco Cainelli.

Dall'anno accademico 1985-86 al 1987-88:
  Frequenta il corso di dottorato di ricerca in scienze chimiche (II ciclo), svolgendo una tesi sperimentale presso il Dipartimento di Chimica Organica della Facoltà di Chimica Industriale dell'Università degli Studi di Bologna, da titolo "Legandi chirali da D-mannitolo e loro impiego in sintesi asimmetrica". Relatore: Prof. Antonino Fava.

Il 4-9-1989 sostiene, con esito positivo, l'esame per il conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in scienze chimiche.

Gennaio 1989 - settembre 1990:
  Assegnataria di una borsa di studio bandita dalla Tecnofarmaci S.p.A. nell'ambito del Piano Nazionale per la Chimica. Argomento: "Sintesi di derivati sintetici beta-lattamici", svolta presso il Dipartimento di Chimica "G.Ciamician" dell'Università di Bologna sotto la direzione del Professor Gianfranco Cainelli.

Dall'anno accademico 1991-92 al 1993-94:
  Assegnataria di una borsa di studio post-dottorato svolta presso presso il Dipartimento di Biochimica "Moruzzi" dell'Università degli Studi di Bologna. Titolo della ricerca: "Meccanismi di controllo della crescita tumorale". Direttore della ricerca: Professor Lanfranco Masotti.

Gennaio 1995 - giugno1995:
  Titolare di un contratto con l'Università di Bologna in qualità di Tecnico per le esigenze del Centro Interdipartimentale di Ricerche Biotecnologiche.

Dal luglio 1995 è ricercatrice presso la Facoltà di Chimica Industriale dell'Università degli Studi di Bologna, e svolge la propria attività presso il Dipartimento di Chimica Organica "A. Mangini", nel laboratorio del gruppo del Professor Paolo Edgardo Todesco.